Home Istituzioni

Istituzioni

Etichetta “a batteria”: a breve la vedremo sui prodotti alimentari

È passato poco più di un anno dalla presentazione della cosiddetta etichetta “a batteria” all’Unione Europea, ma a breve la NutrInform Battery comparirà effettivamente...

Pubblicità di alimenti destinati ai bambini: nuove strette dallo IAP

Un nuovo regolamento dell’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, in vigore da poco, fa un passo in avanti nella tutela dei bambini da pubblicità e comunicazioni in rete non...

Insetti a tavola: il primo via libera di EFSA sulle larve...

Le larve essiccate di Tenebrio molitor potranno essere consumate in sicurezza, intere come snack o sotto forma di “farina” all’interno di barrette, biscotti e...

Il consumo di sale in Italia si è ridotto del 12%...

Negli ultimi 10 anni il consumo di sale degli italiani si è ridotto del 12% negli uomini e del 13% nelle donne. È...

Eccesso ponderale, scorrette abitudini alimentari e sedentarietà in età pediatrica: i...

Gli ultimi dati del sistema di sorveglianza nazionale OKkio alla SALUTE dell’Istituto Superiore di Sanità, che ha fotografato lo stato ponderale e gli stili...

Glicoalcaloidi nelle patate: cosa dice la prima valutazione EFSA

I glicoalcaloidi, come la solanina, sono composti presenti in natura e in particolare nelle Solanacee, come ad esempio patate, pomodori e melanzane....

Ridurre il consumo di grassi trans: a che punto siamo?

Di recente la Turchia ha posto dei nuovi limiti ai quantitativi di acidi grassi trans (TFA) negli alimenti: i prodotti non dovranno contenere più...

Acque potabili: introdotto un nuovo limite per il cromo

Il 30 giugno 2020, con il Decreto Ministeriale (DM) Salute del 14 febbraio 2020 (1), entra in vigore il DM 14 novembre 2016 che...

Etichette nutrizionali a confronto: il nuovo report della Commissione Europea

Il Centro Comune di Ricerca (JRC), una direzione generale della Commissione Europea, ha analizzato la letteratura scientifica sull’etichettatura nutrizionale “front-of-pack” (FOP), ovvero...

Maggiori rischi per l’ocratossina A: il nuovo parere EFSA

L’EFSA ha da poco pubblicato un parere scientifico sull’ocratossina A (OTA), aggiornando l’ultima valutazione del rischio risalente al 2006. Dai nuovi dati a disposizione, risultano...