Alimentazione complementare: nuove raccomandazioni SINUPE, SIPPS, FIMP e SIDOHaD

Un’alimentazione adeguata ed equilibrata è essenziale per promuovere la crescita ottimale del bambino e per consentirgli di mantenere un buono stato di...

Fibre prebiotiche: un alleato nel controllo del peso e delle “malattie...

Sembra che una maggior assunzione di carboidrati fermentabili non digeribili, o fibre “prebiotiche”, nelle persone in sovrappeso o obese, partecipi non solo alla riduzione...

Gestione della cachessia: le Linee Guida della Società Europea di Oncologia...

La cachessia, o perdita di peso con esaurimento delle riserve di grasso e della massa muscolare, si sviluppa frequentemente nei pazienti con...

Latte e derivati: un maggior consumo riduce il rischio di fratture...

Il consumo di latte, yogurt e formaggio, alimenti naturalmente ricchi di calcio e proteine, sembra migliorare il rischio di fratture e cadute nella popolazione...

Microplastiche e malattia infiammatoria cronica: quale nesso?

Nei soggetti affetti da malattia infiammatoria cronica (IBD), sembra che il tratto gastrointestinale sia maggiormente esposto ad un accumulo di microplastiche. È quanto emerge...

Sancha Inchi: un’antica fonte di preziosi nutrienti

La frutta secca (noci, nocciole, mandorle) e i semi oleosi (semi di zucca, lino) sono dei validi alleati nella prevenzione delle malattie...

Acidi grassi trans: per l’OMS da eliminare nei prodotti industriali entro...

Tra gli obiettivi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che mirano a garantire un aumento dello stato di benessere e salute della popolazione...

Cereali integrali o raffinati: chi contribuisce di più al calo ponderale...

In un regime dietetico ipocalorico sembra che, oltre alla restrizione giornaliera delle calorie, anche la scelta di determinati prodotti apparentemente equiparabili tra loro influenzi...

FoodMythBusters \ Vedi tutti

CON IL PATROCINIO DI:

Nutrimi, per far fronte al preoccupante dilagare della disinformazione e dei falsi miti riguardanti Alimentazione e Nutrizione, ha deciso di formare un team di esperti in Nutrizione e Comunicazione Scientifica con il compito di smascherare le principali bufale in circolazione online e sui mass media.

Aiutaci anche tu a supportare la corretta informazione alimentare in Italia! I nostri esperti valuteranno le segnalazioni ricevute e, ogni mese, verranno commentati i falsi miti più interessanti in questa apposita rubrica.

Manifesto FoodMythBusters