Informativa
Close

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Olio extravergine di oliva: un nuovo alleato delle ossa?

13 giugno 2017 0 Commenti Curiosità e falsi miti 1203 Views
Olio extravergine di oliva: un nuovo alleato delle ossa?

Un recente studio pubblicato su Clinical Nutrition ha indagato il ruolo dell’olio extravergine di oliva sull’incidenza delle fratture dovute all’osteoporosi, identificando un’associazione tra un suo elevato consumo e un minor rischio di fratture in soggetti anziani e di mezza età dell’area Mediterranea ad alto rischio cardiovascolare. Che ci sia un nuovo alleato per il benessere delle ossa?

 

García-Gavilán JF, Bulló M, Canudas S, Martínez-González MA, Estruch R, Giardina S, Fitó M, Corella D, Ros E, Salas-Salvadó J. Extra virgin olive oil consumption reduces the risk of osteoporotic fractures in the PREDIMED trial. Clin Nutr. 2017 Jan 13. pii: S0261-5614(17)30006-7.

Sull’ Autore

Articoli correlati

0 Commenti

Nessun Commento!

Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Lascia una risposta