Vitamina D per ridurre gli attacchi di asma

Una nuova Cochrane review fornisce evidenze di alta qualità sulle capacità antiasmatiche della vitamina D. Aggiungendo un integratore orale di vitamina D al trattamento standard della patologia, il rischio di attacchi acuti scenderebbe dal 44 al 28%, mentre il rischio di ricovero ospedaliero in seguito a un attacco passerebbe dal 6 al 3%. Tuttavia, non sono emersi miglioramenti della funzione polmonare o della sintomatologia, e sono necessari ulteriori studi per poter trasformare l’evidenza in raccomandazione clinica.

Martineau AR et al. Vitamin D for the management of asthma. Cochrane Database of Systematic Reviews 2016, Issue 8.

Lascia un commento
Prima della pubblicazione, i commenti sono sottoposti a un processo di moderazione che può richiedere anche alcuni giorni. Ci riserviamo la facoltà di eliminare i contributi che saranno ritenuti offensivi, falsi o inappropriati.

Please enter your comment!
Please enter your name here