Informativa
Close

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Vitamina D per ridurre gli attacchi di asma

12 settembre 2016 0 Commenti Le ultime dalla ricerca 1581 Views
Vitamina D per ridurre gli attacchi di asma

Una nuova Cochrane review fornisce evidenze di alta qualità sulle capacità antiasmatiche della vitamina D. Aggiungendo un integratore orale di vitamina D al trattamento standard della patologia, il rischio di attacchi acuti scenderebbe dal 44 al 28%, mentre il rischio di ricovero ospedaliero in seguito a un attacco passerebbe dal 6 al 3%. Tuttavia, non sono emersi miglioramenti della funzione polmonare o della sintomatologia, e sono necessari ulteriori studi per poter trasformare l’evidenza in raccomandazione clinica.

Martineau AR et al. Vitamin D for the management of asthma. Cochrane Database of Systematic Reviews 2016, Issue 8.

Sull’ Autore

Articoli correlati

0 Commenti

Nessun Commento!

Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Lascia una risposta