Abitudini alimentari e genetica: i risultati di uno studio su gemelli

sorelle gemelle mangiano un dolce

I pattern alimentari che seguiamo sono in parte sotto il controllo dei geni: è quanto emerso da uno studio condotto su coppie di gemelli da alcuni ricercatori del King’s College di Londra, i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sulla rivista Twin Research and Human Genetics.

Il team di ricercatori ha studiato la qualità della dieta di 2590 gemelle (sesso femminile, età media 58 anni) tramite 9 diversi “indici dietetici” utilizzati in epidemiologia per quantificare il livello di corrispondenza tra l’assunzione di alimenti e nutrienti da parte del singolo soggetto rispetto a quanto raccomandato dalle linee guida.

Nello specifico questi 9 indici di aderenza a modelli alimentari (tra cui la Dieta Mediterranea e la Dieta DASH) sono stati valutati a partire da un questionario delle frequenze alimentari di 131 item compilato da 633 coppie di gemelle monozigoti e 624 coppie di gemelle dizigoti. I ricercatori hanno quindi studiato il grado di somiglianza delle risposte tra gemelli omozigoti, che condividono il 100% dei loro geni, rispetto ai gemelli non identici, che condividono il 50% dei loro geni.

Il team ha scoperto che le coppie di gemelle identiche avevano maggiori probabilità di avere punteggi simili negli indici dietetici rispetto alle coppie di gemelle non identiche. Inoltre, è stato osservato che le variazioni nella qualità della dieta complessiva sono ereditabili, con stime che variano tra il 42% e il 5%. Questo risultato, confermato anche dopo correzione per fattori come l’indice di massa corporea e i livelli di attività fisica, suggerisce la presenza di una rilevante componente genetica nell’adozione dei pattern alimentari.

Come dichiarato da uno degli autori dello studio si tratta “della prima indagine completa sul contributo di fattori genetici e ambientali alla variazione del comportamento alimentare. Esso sottolinea la complessa relazione tra genetica e ambiente e potrebbe avere implicazioni future le campagne nutrizionali di promozione della salute pubblica”.

Mompeo, O., Gibson, R., Christofidou, P., Spector, T. D., Menni, C., & Mangino, M. (2021). Genetic and Environmental Influences of Dietary Indices in a UK Female Twin Cohort. Twin Research and Human Genetics, 1-8.
King’s College London. News centre. Eating habits partly down to your genetics, finds new study.

Lascia un commento
Prima della pubblicazione, i commenti sono sottoposti a un processo di moderazione che può richiedere anche alcuni giorni. Ci riserviamo la facoltà di eliminare i contributi che saranno ritenuti offensivi, falsi o inappropriati.

Please enter your comment!
Please enter your name here