Informativa
Close

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Carenza di vitamina D durante l’infanzia e problemi comportamentali durante l’adolescenza: svelata l’associazione

21 agosto 2019 0 Commenti Le ultime dalla ricerca 1048 Views
Carenza di vitamina D durante l’infanzia e problemi comportamentali durante l’adolescenza: svelata l’associazione

La carenza di vitamina D durante l’infanzia potrebbe causare comportamenti aggressivi e stati depressivi e ansiosi durante l’adolescenza. È quanto è emerso da uno studio prospettico realizzato su 273 bambini di età compresa tra 5 e 12 anni seguiti per 6 anni di follow-up. Lo studio prevedeva il dosaggio della vitamina D plasmatica e della proteina legante la vitamina D al reclutamento e la somministrazione, al termine del follow-up, sia ai genitori che agli adolescenti di alcuni questionari per valutare l’eventuale presenza disturbi esternalizzanti (comportamenti aggressivi, disobbedienza) e internalizzanti (stato ansioso e depressivo, lamentele somatiche). Dall’analisi è emerso che la carenza di vitamina D durante l’infanzia era associata ad un maggior punteggio relativo ai problemi esternalizzati durante l’adolescenza e a una prevalenza di disturbi esternalizzanti 2 volte maggiore rispetto a chi non la presentava. Inoltre, basse concentrazioni di proteina legante la vitamina D erano associate a maggiori comportamenti aggressivi e sintomi ansiosi/depressivi.

Robinson, S.L., Marín, C., Oliveros, H., Mora-Plazas, M., Lozoff, B., Villamor, E. Vitamin D Deficiency in Middle Childhood Is Related to Behavior Problems in Adolescence. The Journal of Nutrition, 2019; DOI: 10.1093/jn/nxz185

Articoli correlati

0 Commenti

Nessun Commento!

Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Lascia una risposta