Fegato grasso in età pediatrica: raddoppia il rischio di diabete

A middle-aged female doctor teaching a diabetic child patient how to test his blood sugar

I bambini con fegato grasso (la cui prevalenza è strettamente correlata all’obesità e allo stile di vita) hanno un rischio doppio di prediabete e diabete rispetto a quelli sani: è quanto emerge da uno studio osservazionale condotto dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, dall’Università di Verona e di Southampton e pubblicato sulla rivista Journal of Epatology. La ricerca è stata realizzata su 599 bambini/adolescenti Caucasici con steatosi epatica non alcolica (NAFLD, non-alcoholic fatty liver disease) e 118 senza NAFLD. Dall’analisi è emerso che i bambini e gli adolescenti con NAFLD hanno una prevalenza di prediabete o diabete più elevata rispetto a quelli senza NAFLD (20,6% vs. 11%). Inoltre, i bambini che presentano sia NAFLD che prediabete/diabete hanno un rischio più che doppio di sviluppare la steatoepatite non alcolica, la forma più severa della malattia, rispetto a quelli con una normale tolleranza al glucosio.

 

Nobili, V., Mantovani, A., Cianfarani, S., Alisi, A., Mosca, A., Sartorelli, M. R., … & Targher, G. (2019). Prevalence of prediabetes and diabetes in children and adolescents with biopsy-proven non-alcoholic fatty liver disease. Journal of hepatology.

Lascia un commento
Prima della pubblicazione, i commenti sono sottoposti a un processo di moderazione che può richiedere anche alcuni giorni. Ci riserviamo la facoltà di eliminare i contributi che saranno ritenuti offensivi, falsi o inappropriati.

Please enter your comment!
Please enter your name here