Sushi e sashimi: due nuovi alleati della longevità?

In Italia è ormai consuetudine frequentare ristoranti giapponesi.

Oltre ad essere di moda, mangiare sushi sembra però essere anche una buona abitudine.

Secondo un recente studio, infatti, chi mangia pesce crudo e altri cibi orientali ha più probabilità di vivere a lungo rispetto a chi non lo fa.

La ricerca del National Centre for Global Health and Medicine di Tokyo, ha evidenziato come le linee guida alimentari giapponesi, che prevedono un consumo equilibrato di cereali, ortaggi, frutta, pesce e poca carne, portano a una riduzione del 15% del tasso di mortalità per tutte le cause, incluse le malattie cardiovascolari.

Kurotani et al. Quality of diet and mortality among Japanese men and women: Japan Public Health Center based prospective study, British medical Journal, 12/02/2016

Lascia un commento
Prima della pubblicazione, i commenti sono sottoposti a un processo di moderazione che può richiedere anche alcuni giorni. Ci riserviamo la facoltà di eliminare i contributi che saranno ritenuti offensivi, falsi o inappropriati.

Please enter your comment!
Please enter your name here