Broncopneumopatia cronica ostruttiva: quale dieta aiuta la prevenzione e il trattamento?

dottoressa visita paziente tosse

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una malattia polmonare progressiva, prevenibile e trattabile un’ostruzione irreversibile delle vie aeree, di entità…

Questo contenuto è riservato a Biologi, Dietisti e Medici regolarmente iscritti agli albi professionali.

oppure Registrati per poter ottenere l'accesso

2 commenti

  1. Io allettata e in carrozzina elettrica ho grossi problemi respiratori per una polmonite su uno embolia polmonare su l’altro.
    Seguo una dieta molto buona ma mangiare un pasto completo soprattutto a mezzogiorno non camminando devo prendere il mylicongas o levopraid gocce.
    Il bere tanta acqua altro problema.
    Il gonfiore mi fa respirare solo sdraiata non piegata. Insomma dovrei mangiare poco…e spesso per respirare meglio.
    Grazie

    • Gentile Ileana, grazie per il commento. Le indicazioni riportate nell’articolo valgono in linea generale, ma per consigli specifici sulla dieta che siano adatti alle sue esigenze è opportuno rivolgersi al suo medico curante o ad un professionista della nutrizione (dietista, biologo nutrizionista). Grazie di nuovo e buona giornata.

Rispondi a Ileana casagrande Cancella risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here