Salute nutrizionale della donna: priorità per l’OMS Europa

Nel mese di settembre, l’Ufficio Regionale per l’Europa dell’OMS presenterà al Comitato regionale per l’Europa la strategia 2017-2021 sulla salute delle donne nella regione europea. La strategia è volta ad individuare i principali settori di intervento per ridurre le disuguaglianze di salute per le donne, non solo per il periodo peri-concezionale, ma per tutto il corso della vita.

Il benessere nutrizionale delle donne in gravidanza è già sulla lista delle priorità dell’OMS Europa, che con il nuovo rapporto WHO/Europe “Una buona alimentazione materna. Il miglior inizio nella vita”, lanciato a fine giugno sotto gli auspici del Ministro della Salute della Lettonia e scaricabile dal sito, chiede una migliore nutrizione materna per ridurre il rischio a lungo termine di malattie non trasmissibili e di obesità nei bambini. Secondo l’Ufficio regionale Europeo, sono necessarie Linee guida accettate a livello internazionale per promuovere le migliori pratiche in questo settore, con un coinvolgimento attivo degli Stati e dei Professionisti della Salute direttamente coinvolti.

WHO Regional Office for Europe. Good maternal nutrition. The best start in life (2016)

Lascia un commento
Prima della pubblicazione, i commenti sono sottoposti a un processo di moderazione che può richiedere anche alcuni giorni. Ci riserviamo la facoltà di eliminare i contributi che saranno ritenuti offensivi, falsi o inappropriati.

Please enter your comment!
Please enter your name here