Orari dei pasti e metabolismo: lo spuntino serale fa ingrassare?

Esiste un momento della giornata in cui è meglio mangiare? Lo spuntino serale fa ingrassare? Un gruppo di ricerca americano ha di recente pubblicato uno studio in cui si indaga l’effetto dell’assunzione di cibo in momenti diversi della giornata per capire se il momento del pasto possa influenzare il metabolismo e la gestione del peso.

Nell’esperimento, 6 soggetti, tra i 51 e i 63 anni, con un BMI compreso tra 21,8 e 32,1, sono stati posti in una stanza calorimetrica: in una prima sessione, della durata di 56 ore, consumavano colazione, pranzo e cena, in una seconda sessione, sempre della durata di 56 ore, consumavano pranzo, cena e uno spuntino serale alle ore 22. Colazione e spuntino avevano uguale introito calorico. All’interno della stanza, veniva monitorato costantemente il metabolismo analizzando il rapporto di scambio respiratorio (RER), per capire se l’organismo utilizzasse più lipidi o carboidrati.

Nonostante la durata del digiuno notturno e il consumo calorico siano stati gli stessi in entrambe le sessioni, il RER è risultato diverso. Nella sessione con la colazione, il RER misurato durante la notte era inferiore, indicando principalmente il catabolismo lipidico durante il sonno, nell’altra sessione valori più alti di RER sottolineavano invece un maggior catabolismo di carboidrati durante la notte. Considerando invece il RER medio nell’arco dell’intera giornata, i soggetti nella sessione dello spuntino serale mostravano in generale valori più alti, a testimonianza di un minor utilizzo di lipidi.

Sebbene questo studio non dimostri alcuna relazione tra consumo di pasti in tarda serata e l’aumento di peso, i risultati mettono in evidenza come la scelta della tempistica dei pasti possa effettivamente influenzare il metabolismo dei nutrienti, aprendo interessanti questioni di ricerca. In presenza di uno spuntino serale, la minor ossidazione dei lipidi potrebbe determinare un maggiore accumulo di grassi e un aumento dell’adiposità nel lungo termine.

Kelly, K. P., McGuinness, O. P., Buchowski, M., Hughey, J. J., Chen, H., Powers, J., … & Johnson, C. H. (2020). Eating breakfast and avoiding late-evening snacking sustains lipid oxidation. PLoS biology, 18(2), e3000622.

Lascia un commento
Prima della pubblicazione, i commenti sono sottoposti a un processo di moderazione che può richiedere anche alcuni giorni. Ci riserviamo la facoltà di eliminare i contributi che saranno ritenuti offensivi, falsi o inappropriati.

Please enter your comment!
Please enter your name here